Come nascondere il Login di WordPress

Come nascondere il Login di WordPress

Chi utilizza WordPress sa che il tema “Sicurezza” è uno degli argomenti più discussi e da tenere in considerazione. Uno dei metodi più semplici ed efficaci per aumentare il livello di protezione del nostro sito web è quello di nascondere, o meglio criptare, la pagina di accesso al backend di gestione di WordPress.

 

1. Installiamo WPS Hide Login

WPS Hide Login nella directory dei Plugin di WordPress

Per nascondere in maniera semplice ed efficace la pagina Login di Worpdress possiamo utilizzare il plugin WPS Hide Login, scaricabile direttamente da questo link.

WPS Hide Login è un plugin semplicissimo da utilizzare che ci consente di modificare l’url della pagina di Login di WordPress. Questa funzione ci permetterà di impostare un permalink personalizzato che terrà al sicuro l’area riservata del nostro sito ed evitare che sia bersaglio di numerosi tentativi di login da parte di hacker e bot.

 

2. Configuriamo il nuovo link di login

Dopo aver scaricato e installato il plugin, possiamo accedere alle sue funzioni dal menù laterale predefinito di WordPress sotto la voce Impostazioni > WPS Hide Login. Cliccando sul nome del plugin verremo reindirizzati alla pagina “Impostazioni generali” di WordPress alla quale è stata aggiunta una parte dedicata al settaggio della pagina di Login.

Nei due campi possiamo settare un permalink a nostro piacimento per la pagina di Login e per la pagina relativa agli errori 404, ossia gli errori collegati alle risorse non trovate.

 

Trucco del mestiere

Vi consiglio di utilizzare dei permalink piuttosto difficili da individuare ma neanche impossibili da ricordare, per non correre il rischio di dimenticare l’indirizzo per accedere al backend del vostro sito e allo stesso tempo evitare che qualcuno possa indovinare il link con pochi tentativi.

Lascia un commento