You are currently viewing Navigare su Internet in Sicurezza

Navigare su Internet in Sicurezza

  • Categoria dell'articolo:Tech

Tutti i browser, anche quelli con alti livelli di sicurezza, raccolgono alcuni dati legati alla nostra navigazione, tuttavia si limitano solamente a quelli indispensabili e consentono di bloccare sistemi di tracciamento esterni che vogliono profilare i nostri dati in maniera profonda.

Con le norme europee, in particolare l’avvento della GDPR (General Data Protection Regulation), abbiamo la garanzia che tutti i dati raccolti sono anonimi e cioè non associabili in alcun modo ad un’identità precisa. Tuttavia per evitare che i dati raccolti vengano associati ai nostri account, la soluzione migliore è quella di utilizzare dei browser sicuri, che ci assicurano di non raccogliere dati relativi alla nostra navigazione.

Vediamo dunque 3 tra i browser più sicuri grazie ai quali navigare su internet in tranquillità e sicurezza.

 

Brave

Brave è uno dei browser più semplici da utilizzare. Dopo averlo scaricato e installato sul nostro computer dal sito ufficiale, possiamo iniziare a navigare al sicuro. Brave blocca nativamente pubblicità, sistemi di tracciamento e la tecnica del browser fingerprinting, che permette di identificare in modo univoco un dispositivo.

Il progetto di Brave si finanzia grazie al sistema Brave Ads, che mostra pubblicità non invasive sui siti che aderiscono e si sostituiscono alle pubblicità tradizionali in modo meno invasivo, restituendo una parte dei guadagni a chi naviga. Oltre alla classica navigazione in incognito, Brave offre la possibilità di navigare anche attraverso la rete Tor che maschera l’indirizzo IP.

 

Tor Browser

La prima funzione fondamentale di Tor consiste nel non memorizzare i dati di navigazione, che vengono cancellati automaticamente una volta conclusa la sessione di navigazione. Inoltre, come intuibile dal nome, sfrutta la rete Tor che rende impossibile il rintracciamento della connessione, oltre a bloccare tutti i sistemi di tracciamento e identificazione.

Non risulta di facile utilizzo, soprattutto per gli utenti alle prime armi, tuttavia garantisce altissimi livelli di sicurezza che lo rendono un punto di riferimento nell’ambito della navigazione sicura: puoi scaricarlo e provarlo dal sito torproject.org

 

Chromium

Chromium è il progetto alla base di Google Chrome, il colosso dei browser ed è una piattaforma indipendente e completamente open source: è come utilizzare Chrome ma senza tutti i tracciamenti di Google. Il browser risulta dunque molto potente ma allo stesso tempo leggero, con importanti funzioni che impediscono di raccogliere e condividere i dati raccolti dalla navigazione.

Possiamo scaricare l’ultima versione dal sito ufficiale del progetto tuttavia dovremo tenerlo aggiornato manualmente, in quanto non ha bisogno di installazione e vengono rilasciati aggiornamenti in maniera molto frequente.

 

Trucco dell’Esperto

Se vogliamo assicurarci una navigazione più sicura ma non vogliamo cambiare il nostro browser preferito possiamo utilizzare una delle numerose estensioni che bloccano il tracciamento disponibili per tutti i principali browser. Privacy Badger, oltre alla funzione del blocco degli annunci, consente di controllare nel dettaglio quali dati vengono ceduti dal browser ai siti che visitiamo. L’estensione è completamente gratuita e si può scaricare dal sito privacybadger.org

 

Lascia un commento