DualSense, il nuovo Controller per PlayStation 5

DualSense, il nuovo Controller per PlayStation 5

All’inizio di Aprile di quest’anno, Sony ha sorpreso i suoi fan presentando il nuovo controller per PlayStation 5, differente dai precedenti per una serie di caratteristiche, compreso il nome: si chiamerà non più DualShock, ma DualSense.

Sarà la ciliegina sulla torta della nuova Playstation 5, ma forse è un po’ riduttivo parlarne in questi termini: il controller non sarà un semplice accessorio, bensì diventerà parte integrante e fondamentale dell’intera esperienza videoludica, essendo l’elemento chiave di interfaccia dei gamer con la console.

Sony ne ha illustrato naturalmente anche le caratteristiche, che verosimilmente faranno gola a chi avrà al tempo stesso voglia del non plus ultra della Sony e soldi in tasca da spendere. Ecco le principali funzioni e novità:

  • Funzione di vibrazione, che darà al giocatore un’esperienza tattile utile, ad esempio, a sottolineare i momenti in cui un personaggio impatta fisicamente su un oggetto o subisce un colpo o con un’automobile va su una strada sterrata. Si tratterà, promette la casa produttrice, non di vibrazioni stereotipate e prodotte in maniera grossolana, ma calibrate e precise, emessa seconda di quello che accade ogni frazione di secondo, per un’esperienza sempre più realistica. Allo stesso scopo saranno presenti, sul retro del controller, dei grilletti adattivi.
  • Sempre sul retro sarà presente una porta USB che consentirà una ricarica veloce della batteria. Si tratterà di una batteria ricaricabile di durata molto superiore rispetto alla batteria usata nel DualShock, grazie alla quale fra l’altro il peso del controller risulterà ridotto.
  • Ritorno dello speaker integrato, posto centralmente, sulla parte superiore.
  • Microfono integrato, grazie al quale si potrà parlare con altri giocatori senza necessariamente dover usare una cuffia con microfono, che resterà comunque ancora utilizzabile.
  • Nuovo tasto Create, che sostituisce il vecchio Share del controller della generazione precedente. Consentirà di creare filmati di gameplay da condividere.
  • Possibilità di scelta fra due colori. Sony ha dichiarato che prima di scegliere la versione definitiva sono stati analizzati centinaia di modelli, testati da tantissimi giocatori con mani di varia grandezza.

Jim Ryan, presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment, ha dichiarato che DualSense costituisce un cambiamento radicale rispetto ai controller precedenti, e che avrà un importante ruolo nel salto generazionale che l’azienda vuole fare con l’arrivo della prossima Playstation.

 

Lascia un commento