Dispositivi indossabili: 2019 da record per i Wearable

Dispositivi indossabili: 2019 da record per i Wearable

È stato un 2019 da record per i dispositivi indossabili che hanno registrato una crescita dell’89% rispetto al 2018 con più di 336 milioni di prodotti venduti.

La regina del mercato si è confermata essere Apple che ha addirittura raddoppiato i volumi di vendita, con consegne pari a 106,5 milioni di dispositivi tra Apple Watch, AirPods e prodotti brandizzati Beats, contro i 48 milioni dell’anno precedente.

Apple si attesta così ai vertici del settore, con una fetta di un terzo del mercato complessivo dei wearable (31,7%) rispetto agli altri concorrenti che seguono, ossia Xiaomi, con quasi 42 milioni di prodotti (+79%), e Samsung, arrivata a circa 31 milioni di dispositivi indossabili venduti (+153%). A breve distanza Huawei, che arriva a 27,9 milioni di unità (+149%), e Fitbit ferma a 15,9 milioni (+15%).

Nella categoria, cuffie e auricolari vanno al primo posto tra i prodotti più acquistati con 170 milioni di articoli venduti e una crescita del 250%. Al secondo posto troviamo gli smartwatch, che arrivano a 92,4 milioni di unità (+23%), seguiti dai fitness tracker con 69,4 milioni di pezzi e una crescita del 37%.

 

Lascia un commento